it-ITen-GB
Language


Decollo da Caiolo, Sondrio (LILO)
Luca

Decollo da Caiolo, Sondrio (LILO)

Visione dal cockpit di un decollo dall'aeroporto di Caiolo (SO) - LILO

Un’interessante visione dal cockpit del motoaliante VDS (Ultraleggero) Pipistrel Virus dalla piazzola parcheggio dell'aeroporto di Caiolo (SO) – LILO, fino al decollo.

Dopo i controlli esterni ed interni del velivolo, con la checklist in mano ci si prepara alla messa in moto. Si aprono i rubinetti del carburante, si gira la chiave di accensione, si accende il "flydat" (la strumentazione centrale digitale nel centro del cockpit che fornisce dati di volo, temperature scarichi, livello carburante, altitudine, velocità, rateo di salita o discesa...), se il motore è freddo (non ancora avviato nella giornata) si apre l'aria al carburatore, si alzano i due interruttori che controllano i magneti (che permettono al motore di continuare a funzionare indipendentemente dal circuito di alimentazione elettrico del velivolo), e si preme il pulsante di Start.

Si parte dal classico grido "ELICAAAA" per avvisare della messa in moto, per evitare di tritare qualche ignaro sbadato parcheggiato di fronte all'elica. Man mano che il motore si scalda si toglie l'aria finché il motore gira tranquillamente (comunque entro una trentina di secondi circa). Il rullaggio fino al punto di attesa avviene con una chiamata radio al controllore responsabile. Poi si chiede l'autorizzazione per il contropista "27" fino alla piazzola d'attesa in testata pista, e dopo gli ultimi controlli della checklist (temperature, prova magneti e settaggio flapperoni) ci si allinea e si decolla, sempre dopo aver informato il controllore.

Il Virus Pipistrel già intorno i 60km/h si stacca da terra. Il cicalino che sentite poco prima del distacco è l'avvisatore di stallo, ovvero la velocità in cui l'aereo perde la sua portanza. È un momento delicato perché bisogna aiutare l'aereo a volare e prendere velocità. La velocità di salita rapida è di 90km/h, tolta la prima tacca di flap l'assetto di volo permette di stabilizzarsi intorno i 110km/h, e con flap retratti 120-130km/h, diminuendo il numero di giri motore stabilizzandosi sui 26/27 di MAP (Manifold Air Pressure - la pressione al condotto di aspirazione).

Buona visione!

Link diretto YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=dEI7X-qCEjQ
Prossimo Articolo Atterraggio a Caiolo (LILO)
Stampa
3200 Valuta questo articolo:
4.0

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Messaggio:
x

Seguimi sui social

Inserisci la tua migliore mail per essere sempre aggiornato: Invia

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Luca Monticelli