it-ITen-GB
Language


Perché questo BLOG?

Perché questo BLOG?

Ho creato questo blog (che poi sarà un mix tra blog e videoblog) perché ritengo di essere pronto col condividere la mia conoscenza con tutti voi, trasmettendo ciò che ho imparato a tutti coloro che avranno bisogno di sapere e imparare i segreti del successo nel settore della “comunicazione”, e perché anche io ho continuo bisogno di imparare cose nuove dal mondo che mi circonda e faccio lo stesso ascoltando o leggendo da chi ne sa più di me… e grazie a voi posso anche apprendere cose nuove. La condivisione della conoscenza è ormai parte integrante della nostra generazione. Penso, però, che ai giorni nostri molta gente attinga alla conoscenza in maniera errata, sbirciando facilmente in Internet, e spesso trovando risposte o informazioni poco attinenti alla realtà, o “mastruzzate” da gente che non ha competenza ma che ha solo voglia di aggiungere qualche visita in più al proprio profilo o sito internet, portando questa “non conoscenza” nella propria attività, facendo danni colossali sia per sé che per l’azienda per la quale lavora.  

E poi… perché adoro scrivere.  

Vi invito quindi a scrivere il vostro indirizzo email per poter ricevere la newsletter che conterrà gli articoli che man mano andrò a produrre, così da poterli avere in archivio qualora vi servisse rileggerli.   Con questo blog intendo dare una serie di suggerimenti a tutti quelli che, in Italia soprattutto, cercano (o stanno cercando) di fare qualcosa in modo “fai da te”, internamente alla propria azienda (spesso per risparmiare, ma poi vedremo che in realtà non sarà così) piuttosto che affidarsi ad Agenzie PR con comprovata esperienza.    

Mi piacerebbe parlare in questo spazio di “comunicazione”, poiché è il mio lavoro principale ed è quello che conosco meglio… di come il comunicare sia cambiato nel tempo, e come si evolverà, di come affrontare determinate problematiche quotidiane, e aiutare tutti a raggiungere velocemente e nel miglior modo possibile i propri “business goals” (obiettivi di business).  

Poi, potrebbe capitare di parlare di qualsiasi altro argomento in cui posso dire qualcosa di utile da condividere, ovviamente. Non voglio pormi dei limiti.  

Mi piacerebbe che questo blog diventi interattivo, insomma, dove rispondiate a domande, dove mi e vi ponete domande, dove tutti possiamo trovare una forma di dialogo condivisa.  

… Ma partiamo con ordine. Cominciate a chiedervi se conoscete il valore del biglietto della metropolitana, se conoscete quanto costa 1kg. di pane, quanto costa un posto in seconda classe sul Frecciarossa, un pacchetto di sigarette, o un quotidiano in edicola, o un litro di gasolio al distributore carburanti?... Siete riusciti a rispondere? Bene, questo vuol dire che sapete qual è il valore delle cose… in pratica avete ben chiaro che a ogni oggetto o bene è stato dato un valore tangibile, misurabile e quantificabile, ponendolo nella scala dei valori merceologici che il sistema economico ha stabilito e che noi sfruttiamo, e che voi avete imparato a riconoscere e ad usare.  

E se invece vi chiedessi: quale valore date alla vostra reputazione e alla vostra immagine? Quanto vale la vostra reputazione? Quanto vale la vostra immagine?  

Sono proprio curioso di sapere che valore gli date. Scrivetemelo qui nei commenti, così poi continuerò a illustrarvi il mio pensiero sulla comunicazione, e sul perché sia così importante per le aziende, ma anche per tutti noi.
Stampa
1615 Valuta questo articolo:
5.0

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Messaggio:
x

Seguimi sui social

Inserisci la tua migliore mail per essere sempre aggiornato: Invia

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Luca Monticelli