it-ITen-GB
Language


L’E3 (Entertainment Electronic Expo) di Los Angeles che fine farà?
Luca

L’E3 (Entertainment Electronic Expo) di Los Angeles che fine farà?

I "big players" che ogni anno declinano la loro presenza aumentano. Perché?

L'E3 Expo (Electronic Entertainment Expo) di Los Angeles, una delle più importanti fiere di settore dell'intrattenimento elettronico (videogames) sta soffrendo da qualche anno a questa parte una defezione di grandi marchi, che decidono sempre più in massa di non presenziare la fiera.

Gli stessi, però, partecipano al "gamescom" di Colonia.

Il perché di tale comportamento lo si evince chiaramente da due fattori: 

- gamescom è un evento fondamentalmente "consumer", e i 350.000 visitatori di ogni anno ne sono la conferma. E3 è invece più una fiera per operatori del settore;

- il mercato del gaming è cambiato (come le PR, del resto) spostandosi sempre più sul digital delivery, e visto che il settore retail comincia a non avere più così tanto peso, i grossi marchi preferiscono incontrare i giocatori e le community, piuttosto che i manager delle catene di vendita di videogiochi.

Temo che, se la fiera non farà un deciso cambio di rotta, non avrà più senso di esistere... E sarebbe un gran peccato.
Stampa
1413 Valuta questo articolo:
5.0

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Messaggio:
x

Seguimi sui social

Inserisci la tua migliore mail per essere sempre aggiornato: Invia

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2019 by Luca Monticelli