it-ITen-GB
Language


2. Comunicare nell’era digitale – introduzione alle PR tradizionali

2. Comunicare nell’era digitale – introduzione alle PR tradizionali

Continuiamo il nostro percorso nell’analisi del mondo che ci circonda, per capire meglio come poter comunicare la nostra identità, o il nostro prodotto, sul mercato di riferimento. In questo articolo cominciamo ad introdurre le “PR Tradizionali”.

Per consolidare il concetto, immaginiamo di avere un profilo in Facebook e di riempirlo tutti i giorni di post riguardanti noi che andiamo in bicicletta. Postiamo percorsi, foto con qualsiasi condizione meteorologica, noi che partecipiamo a biciclettate, foto in luoghi fantastici e panorami mozzafiato a bordo della nostra bici. Tutti i giorni. Cosa penserà la gente di noi? Che siamo dei ciclisti. Magari nella realtà siamo solo amanti dell’amaca e del dolce far nulla.

Quindi, come dobbiamo essere ed apparire online? Semplicemente noi stessi, o l’immagine più vicina a noi stessi. Questo per non creare false illusioni.

Per citarvi un esempio pratico, recentemente ho visto su Instagram i video della dottoressa farmacista del mio paese postati su Instagram. Il suo claim è: “Farmacia XYZ, non la solita farmacia”. L’idea è davvero brillante, innovativa e in linea con la Comunicazione Digitale. Lei su Instagram mostra in video e foto novità, prodotti, iniziative… Ma lei in video è terrorizzata dall’obbiettivo, e guardarla viene alla mente il personaggio di “Natalia” del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Qualche giorno fa sono passato a trovarla per conoscerla dal vivo, ed è tutta un’altra persona! Gliel’ho fatto notare, e ha ammesso con una grande risata, dicendo “Lo so, ma questo non è il mio mestiere!”. Giustissimo, e questa ammissione è il primo passo verso un deciso miglioramento. Le ho anche detto che la posso aiutare a fare video meno “tesi” e più naturali, più vicini a come è lei veramente, migliorando così la sua Comunicazione e immagine (sua e della Farmacia che rappresenta).

Quindi, cominciate a pensare seriamente di lavorare sodo sul vostro “personal branding”. Più avanti in questi articoli ne parleremo in dettaglio, approfondendo questa importante e attuale tematica.

Tornando a noi, la modalità di Comunicazione odierna (almeno in Italia) è un mix tra quelle che considereremo “PR Tradizionali” e “Digital PR”, avvicinandosi sempre più al confine del marketing e del personal branding (… ecco perché vi parlo di personal branding… ndr).

Le PR Tradizionali, che ricordiamo si rivolgono esclusivamente ai media (TV, Radio, Web, e tutti i canali che usano “giornalisti”) hanno oggigiorno l’unico scopo di creare “brand awareness” (ovvero “riconoscibilità del marchio”), elevandone quindi la “reputation” (ovvero la “reputazione”).

Esempio. Producete biciclette? I PR vi aiuteranno a far sì che il vostro marchio sia riconosciuto nel mondo ciclistico, e che sia riconosciuto positivamente, così che i ciclisti interessati all’acquisto di una bicicletta potranno focalizzarsi anche sui vostri prodotti.

- Il resto dell'articolo potete leggerlo qui. - 
Articolo Precedente 1. Comunicare nell’Era Digitale
Prossimo Articolo 3. Strumenti delle PR Tradizionali – Il Comunicato Stampa
Stampa
286 Valuta questo articolo:
5.0

Si prega di eseguire illogin or register per inviare commenti.

Il tuo nome
Il tuo indirizzo e-mail
Oggetto
Messaggio:
x

Seguimi sui social

Inserisci la tua migliore mail per essere sempre aggiornato: Invia

Termini Di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Luca Monticelli